PRESENTAZIONE DEL CORSO

La neoplasia polmonare continua ad essere ad oggi la prima causa di morte per cancro; in Italia ogni anno vengono registrate circa 42.000 nuove diagnosi. 
L’avvento delle terapie a bersaglio molecolare e dell’immunoterapia ha notevolmente migliorato la storia naturale dei pazienti con tumore polmonare avanzato o metastatico. 
Inoltre, la costituzione e la diffusione delle “Lung Cancer Unit” ha contribuito ad una gestione multidisciplinare ottimale che consente di ottenere il massimo beneficio dai trattamenti disponibili.
Questo momento storico, ricco di cambiamenti, stimola la ricerca sia essa pre clinica, clinica o traslazionale ed i giovani ricercatori, grazie alla freschezza delle loro menti, trovano in questo ambito grandi opportunità di sviluppo e crescita.
Questo meeting dal “format” non usuale, arrivato alla sua terza edizione, vuole essere un’opportunità per giovani ricercatori di Istituti italiani di condividere i risultati delle ricerche condotte e, per gli esperti chiamati a moderare, essere un’occasione di condivisione e discussione allo scopo di favorire i sinergismi fra i gruppi che si occupano di oncologia toracica. 
I partecipanti a questo meeting potranno avere un aggiornamento sullo stato dell’arte di tale patologia con cenni anche ai tumori neuroendocrini, e avranno l’occasione di condividere le principali tematiche di ricerca condotte in Italia portate in questo contesto.

CON LA SPONSORIZZAZIONE NON CONDIZIONANTE DI

help desk per problemi tecnici

PROVIDER ECM E SEGRETERIA ORGANIZZATIVA